Gli articoli di

RAFFAELE MANTEGAZZA

Mantegazza

Gli articoli che seguono parlano più di molte parole, che comunque lui non gradisce.
Conosciuto per caso, tramite un suo studente (che era anche nell'équipe di PG dell'Ispettoria salesiana di Milano, qui lo ricordiamo con gratitudine, Stefano Arosio) di pedagogia a Milano-Bicocca, è diventato uno dei collaboratori più attenti, più gentili e generosi, più produttivi del "parco-autori" della rivista. Uno di quelli che accettano di riflettere e scrivere sui temi meno scontati, più nuovi della pedagogia, perché sanno che l'uomo, il giovane crescono nella "giungla" della vita, non in un giardino protetto, pur con lo sguardo attento dell'adulto di riferimento. E diciamo che ha portato nell'ambito dell'educativo ambiti come l'educazione e la cura dell'anima, la letteratura come via della narrazione dei propri mondi nascosti (e qui permetteteci di citare un suo bellissimo libro edito da Castelvecchi che molto ci è piaciuto: "Di mondo in mondo. La pedagogia nella Divina Commedia"), le emozioni e i sentimenti, l'intercultura e l'accoglienza, virtù e vizi, la natura e l'ecologia, e... udite udite, il tema del misticismo attraverso la lettura ed alcune evidenziazioni inusuali dei grandi Mistici del Medioevo...
E qui terminiamo l'elenco ripreso banalmente da rivista e sito. Se qualcuno è interessato, attraverso l'elenco dei suoi libri riportati in tutti i siti di vendita (Amazon, IBS...) potrebbe constatare la molteplicità dei temi freschi e attuali (e magari ai margini della riflessione e della stessa attenzione politica), che variano da temi biblici ed evangelici, al dialogo con estremisti, all'attenzione ai fatti primi e ultimi della vita (nascita, morte), agli animali, allo sport, alla scuola, all'esperienza "pedagogica" e scolastica che nasce dall'accompagnamento guidato ai campi di concentramento, alla stessa filosofia (alternativa) dell'educazione, alla musica, alla fantascienza... e tanto tanto altro. 
Si potrebbe pensare che una tale rete di interessi e "curiosità" siano alquanto estranei alla cultura del giovane e dunque dell'educatore, quasi "rimasugli" inutili rispetto all'educazione e alla pastorale, oppure siano buttati giù con un facile copia-incolla; ma invitiamo alla lettura per godere, per capire, per imparare. Non se ne deduce almeno che ogni buon educatore deve avere cura e amore per TUTTE le cose della vita e della vita del giovane? E che ogni cosa che si vive può aiutare a cogliere il senso o distoglierne?
Colui che scrive queste note ne approfitta anche per "affidargli" (praticamente ogni anno, nel numero estivo della rivista che riporta studi e approfondimenti per la proposta educativo-pastorale offerta ai giovani degli ambienti salesiani) la parte relativa alla "prospettiva pedagogica". L'accettazione è sempre gentile, e il risultato sempre molto gradito. Perché in effetti vero aiuto all'educatore non è solo la giusta collocazione del tema nell'ambito della pedagogia (per la maturazione del giovane e un corretto accompagnamento educativo), ma anzitutto l'offerta di una corretta metodologia, che non faccia calare le cose dall'alto ma che "democraticamente" siano condivise e vissute insieme.
Di passaggio notiamo anche il crescente apprezzamento delle sue riflessione anche nella Chiesa cattolica, come mostrato dall'invito a tenere una impegnativa (e decisiva) relazione sui ragazzi, adolescenti e giovani a un convegno nazionale di PG organizzato dal Servizio Nazionale di Pastorale Giovanile della CEI.
Ultima cosa (ma lo si vedrà fra alcuni anni quando linkeremo tutte le rubriche e soprattutto l'ultima, quella attivata dopo il Sinodo dei giovani), suggeriamo al visitatore un'attenta lettura della rubrica "Pedagogia dell'accompagnamento educativo", proposta importante che quasi si autopropone (o comunque caldamente suggerisce) il Sinodo stesso. 


2006

- Cartografie di un concetto nomade (01/2006, pp. 36-38)

Integrazione, dialogo, comunione. Intervista (02/2006, pp. 26-32)

- Il vuoto e il pieno: gli spazi dell’anima (02/2006, pp. 54-56)

- Il lento e il veloce: i tempi dell’anima (03/2006, pp. 30-32)

- Le parole e i silenzi: i codici dell’anima (04/2006, pp. 67-69)

- Il coraggio e la paura: le emozioni dell’anima (05/2006, pp. 55-56)

- Il noto e l’ignoto: la conoscenza dell’anima (07/2006, pp. 44-46)

- L’ascolto e la preghiera: oltre l’anima (08/2006, pp. 44-46)

- Noi e gli altri: verso le anime (09/2006, pp. 62-64)

2007

- Educare al pensiero. Uno sguardo d’insieme (01/2007, pp. 61-63)

- Empatia: abbracciare il mondo (02/2007, pp. 39-41)

- Intuizione: l’abbaglio della conoscenza (03/2007, pp. 54-56)

- Verità: veli da togliere (04/2007, pp. 41-43)

- Interpretazione: la corsa senza fiato e lo zoccolo duro (07/2007, pp. 33-35)

- Intelligenza: tra le pieghe del reale (08/2007, pp. 52-54)

- Sapienza: il sapore del mondo (09/2007, pp. 44-46)

2008

- Fede: la ragione dell’Altro (01/2008, pp. 56-58)

- Teologia: parlare di Dio (02/2008, pp. 53-55)

- Poesia: altri modi di dire il mondo (03/2008, pp. 28-30)

- Mistero: il limite del pensiero (04/2008, pp. 61-63)

- Ragione: un porto per ripartire (05/2008, pp. 34-36)

2009

- Il terreno minato e il passo del cavallo (01/2009, pp. 66-68)

- La gioia (02/2009, pp. 58-60)

- La paura (03/2009, pp. 69-72)

- La rabbia (04/2009, pp. 53-57)

- La noia (05/2009, pp. 85-88)

- La nostalgia (07/2009, pp. 44-48)

- L’allegria (09/2009, pp. 65-68)

- Il pudore (09/2009, pp. 69-72)

2010

- La speranza (01/2010, pp. 72-76)

- Tesi per un corretto utilizzo delle emozioni in ambito educativo (01/2010, pp. 77-80)

- Futuri (im-)possibili (04/2010, pp. 61-64)

- Se a sedici anni non conosci Werther... (04/2010, pp. 56-60)

- Andare altrove (05/2010, pp. 51-53)

- Il gusto del narrare (07/2010, pp. 61-63)

- Il posto dell’ironia (07/2010, pp. 64-67)

- Le metamorfosi (08/2010, pp. 72-75)

- Narrare il male del mondo (08/2010, pp. 76-79)

- Fragili e scalzi: gli antieroi (09/2010, pp. 71-74)

- La natura e i suoi limiti (09/2010, pp. 75-78)

2011

- Dal leggere allo scrivere (01/2011, pp. 72-76)

- Che cosa posso fare? I diritti individuali (02/2011, pp. 56-59)

- Costruiamo una democrazia: la nascita della Costituzione (02/2011, pp. 53-55)

- Che cosa devo fare? L’universo dei doveri (03/2011, pp. 71-74)

- Che cosa possiamo fare? I diritti collettivi (03/2011, pp. 67-70)

- Che cosa possono farmi? Le norme e le sanzioni (04/2011, pp. 61-64)

- Dalla parte dei pochi: la questione delle minoranze (05/2011, pp. 66-69)

- Un tassello del puzzle: i rapporti internazionali e la questione della guerra (05/2011, pp. 62-65)

- Libere fedi in libero Stato: laicità e religioni (08/2011, pp. 50-53)

- Nobilitare l’uomo (e la donna): il diritto al lavoro (08/2011, pp. 46-49)

- Quattro mura con dentro il futuro: il diritto allo studio (09/2011, pp. 69-71)

- Una società in miniatura? La famiglia, le famiglie (09/2011, pp. 72-74)

2012

- Ci sono anch’io: la partecipazione, la politica, le elezioni (01/2012, pp. 70-73)

- Dare un po’ del mio: le tasse, le imposte, la solidarietà sociale (01/2012, pp. 74-77)

- Chi comanda qui? La divisione dei poteri (02/2012, pp. 65-68)

- La Costituzione sotto casa: le autonomie locali (02/2012, pp. 69-72)

- Un libro da difendere. Il futuro della Costituzione (03/2012, pp. 62-64)

- Declinazioni pedagogiche della mistica cristiana. Uno sguardo d'insieme (04/2012, pp. 77-79)

- Un Dio al negativo (05/2012, pp. 77-79)

- Tra grazia e anomismo, tra carisma e istituzione (07/2012, pp. 71-74)

- Essere Dio (08/2012, pp. 71-74)

- Il tempo e l’infinito (09/2012, pp. 69-71)

2013

- Un cantico per le creature (02/2013, pp. 78-80)

- Il regno del nulla (03/2013, pp. 62-65)

- Un Dio amico (04/2013, pp. 49-52)

- Fondersi in Dio (04/2013, pp. 53-56)

- Un cantico per le creature. Per un'educazione al rispetto del creato sulla traccia di S. Francesco (05/2013, pp. 5-48)

2014

- "Ma tu da dove vieni?" L'incontro (01/2014, pp. 48-53)

- Questioni di pelle (e altro). Le differenze (02/2014, pp. 54-58)

- "Raccontami una terra". Le memorie (03/2014, pp. 68-73)

- "Ma tu non hai fame?". La quotidianità (05/2014, pp. 71-75)

- Tutti i colori dell'educazione (07/2014, pp. 3-60)

- “Siete tutti uguali, voi…”. Il pregiudizio (08/2014, pp. 52-60)

2015

- “Qui c’ero prima io”. Il conflitto (02/2015, pp. 59-63)

- “Parlami di te”: il dialogo (03/2015, pp. 76-80)

- Preadolescenti, adolescenti, giovani. Per un vocabolario di pastorale giovanile (04/2015, pp. 14-23)

- Gli attrezzi del cuore. Un cantiere per educare alle opere di misericordia (05/2015, pp. 43-48)

- Un percorso pedagogico nel Cantico (accompagnati dall'Enciclica) (07/2015, pp. 29-68)

- Lo stupore di un'Enciclica (07/2015, pp. 5-28)

2016

- "Aggiungi un posto a tavola". La convivialità (01/2016, pp. 49-53)

- "Per un mondo a colori". L'utopia (02/2016, pp. 69-73)

- «Non mi domanderete più nulla». Come incontrare l'Assente bimillenario? Riflessioni pedagogiche (05/2016, pp. 57-64)

2017

- Gli abiti del male. Come educare (contro) i peccati capitali (01/2017, pp. 9-48)

- Introduzione alla rubrica «I giovani nella Bibbia» (03/2017, pp. 67-69)

- Giacobbe ed Esaù: problemi da ragazzi? (05/2017, pp. 93-96)

- Profezia e gioventù (06/2017, pp. 73-76)

- I Proverbi. Come istruire un ragazzo (07/2017, pp. 69-72)

2018

- Davide: un ragazzo tra amicizia e potere (01/2018, pp. 70-72)

- "E lo ripeterai ai tuoi figli". I quattro figli e la memoria della liberazione (02/2018, pp. 78-80)

- Il Cantico dei cantici: l'amore adolescente (03/2018, pp. 62-65)

- Educare alla carità. Una lettura pedagogica di 1 Cor 13 (05/2018, pp. 50-56)

- Il discepolo che Egli amava. La gioventù come compito e promessa (06/2018, pp. 62-65)

- «Lasciate che i fanciulli vengano a me». I bambini e il Maestro (07/2018, pp. 65-67)

2019

- Educare alle virtù (01/2019, pp. 9-45)

- Daniele: gioventù e resistenza (02/2019, pp. 64-67)

- Gesù a Nazaret. Gli anni taciuti del Messia (03/2019, pp. 64-66)

- Come degli sherpa: che cosa significa accompagnare (04/2019, pp. 64-67)

- Magari fossi beato! La beatitudine come stato giovanile (05/2019, pp. 50-54)

- Gli occhi sulla bussola. Le caratteristiche dell'accompagnatore (07/2019, pp. 64-66)

- Zaini leggeri. Le caratteristiche di chi si fa accompagnare (08/2019, pp. 62-64)

 2020

- La cordata. La comunità di chi accompagna (01/2020, pp.69-71)

- Le mappe: come (non) perdersi per strada (03/2020, pp. 60-63)

- La parete e il rifugio: tra fatiche e conferme (04/2020, pp. 66-68)