Prevenire difetti

Carlo Molari

preveniredifetti

Sapere invecchiare non implica solo impegni comunitari e creazione di strutture nuove, ma richiede anche particolari atteggiamenti interiori.
Quello più urgente riguarda il controllo dei propri difetti di qualsiasi tipo.
Abitudini alimentari o particolari stili di vita possono nella vecchiaia risultare particolarmente dannosi. In altri secoli non vi era il tempo sufficiente per valutare le conseguenze di errati comportamenti infantili o giovanili. Ora il prolungamento dell'esistenza e le approfondite conoscenze della medicina consentono analisi molto più precise e permettono perciò una prevenzione molto più accurata.
Ciò implica una maggiore attenzione alle conseguenze di lunga portata delle scelte quotidiane. Come quelle relative al fumo, all'alcool, all'eccessivo consumo di carne o di grassi, alla gestione della sessualità, alle abitudini sedentarie e così via.
Anche per l'impostazione della vita morale il confronto con gli anziani può essere di particolare utilità.
Spesso nei vecchi i difetti esasperati, diventati manie sono ormai padroni incontrollati di reazioni e di giudizi. Altri invece pur avendo difetti riescono a neutralizzarli con atteggiamenti compensatori.
Sapere invecchiare significa appunto impedire che i propri difetti devastino la persona e acquistino pieno dominio del mondo interiore.
Ciò non implica l'eliminazione dei difetti giacché questo non è possibile per tutti e in ogni caso. Ma esige la consapevolezza di essi e le misure necessarie per controllarne influenze e sviluppi.
Per fare ciò è necessario individuare bene quali siano i loro meccanismi più frequenti, quali le circostanze in cui più facilmente si scatenano, quali siano i loro punti deboli, cioè i momenti di maggiore influenza.
Una volta appurato ciò, è necessario un continuo lavoro ai fianchi dei nostri difetti per fiaccarne la resistenza e prendere il controllo almeno delle loro forme esasperate.
Questo lavoro non può essere rimandato, deve essere cominciato ben presto. Invecchiare serenamente, richiede un impegno di revisione personale che duri tutta l'esistenza.
Cominciamo subito per non giungere troppo in ritardo agli appuntamenti della vita.