Una SEGNALAZIONE

MUGLIA

Bibbia e Giornale
2020, pp. formato liquido, ePub

€ 9,99

SINOSSI
Muglia individua una terapia psicospirituale rivolta a chi vive una condizione di fragilità, suggerendo un cammino introspettivo che riconduce all’infanzia del cuore sperimentata nel giardino dell’Eden.
Il piano di intervento, che recepisce la psicologia del cuore dei Padri del deserto e il contributo delle neuroscienze, si propone di sanare le malattie dell’anima, contrastando i pensieri negativi.
Ed è qui l’originalità di questo libro. Le ispirazioni dell’Oriente cristiano sono rimodulate in funzione delle dipendenze che affliggono l’uomo postmoderno: internet, gioco d’azzardo, smartphone, cibo, sesso, lavoro, shopping compulsivo.
L’autore affronta anche il tema dell’educazione alla fede nei luoghi di detenzione, divulgando i risultati del progetto innovativo realizzato presso l’Istituto Penale Minorile di Catanzaro.

AUTORE
Luca Muglia, avvocato, direttore UNCMLab@Science and Child Law Research, responsabile area formazione e ricerca dell’Istituto Superiore Italiano di Neuroscienze Forensi (Unifedericiana), attualmente è giudice onorario del Tribunale per i Minorenni di Catanzaro. Autore di contributi scientifici e curatore di laboratori didattici per giovani. Tra le sue opere recenti "Educazione e fede: alle sorgenti dell’anima" (Edizioni Parva, 2016).

* * * * *