Campagna
    abbonamenti
    QuartinoNPG2024


    Letti 
    & apprezzati


    Il numero di NPG
    marzo-aprile 2024
    600 cop 2024 2


    Il numero di NPG
    gennaio-febbraio 2024


    Newsletter
    marzo-aprile 2024
    NL 2 2024


    Newsletter
    gennaio-febbraio 2024


    P. Pino Puglisi
    e NPG
    PPP e NPG


    Pensieri, parole
    ed emozioni


    Post it

    • On line il numero di MARZO-APRILE di NPG sulla narrazione biblica, e quello di GENNAIO-FEBBRAIO sulle strutture pastorali.  E qui le corrispondenti NEWSLETTER: marzo-aprilegennaio-febbraio.
    • Attivate nel sito (colonna di destra "Terza paginA") varie nuove rubriche per il 2024.
    • Linkati tutti i DOSSIER del 2020 col corrispettivo PDF.
    • Messa on line l'ANNATA 2020: 118 articoli usufruibili per la lettura, lo studio, la pratica, la diffusione (citando gentilmente la fonte).
    • Due nuove rubriche on line: RECENSIONI E SEGNALAZIONI. I libri recenti più interessanti e utili per l'operatore pastorale, e PENSIERI, PAROLE

    Le ANNATE di NPG 
    1967-2024 


    I DOSSIER di NPG 
    (dall'ultimo ai primi) 


    Le RUBRICHE NPG 
    (in ordine alfabetico
    e cronologico)
     


    Gli AUTORI di NPG
    ieri e oggi


    Gli EDITORIALI NPG 
    1967-2024 


    VOCI TEMATICHE 
    di NPG
    (in ordine alfabetico) 


    I LIBRI di NPG 
    Giovani e ragazzi,
    educazione, pastorale

     


    I SEMPREVERDI
    I migliori DOSSIER NPG
    fino al 2000 


    Animazione,
    animatori, sussidi


    Un giorno di maggio 
    La canzone del sito
    Margherita Pirri 


    WEB TV


    NPG Facebook


    NPG Twitter



    Note di pastorale giovanile
    via Giacomo Costamagna 6
    00181 Roma

    Telefono
    06 4940442

    Email



    Panama /3

    Eccomi

    panama3


    Giovani provenienti da tutto il mondo sono arrivati a Città di Panama con grandi energia, gioia e fede da condividere. Il loro scopo è vivere gli appuntamenti della Giornata Mondiale della Gioventù sotto il manto materno di Maria, che porta con sé un messaggio di servizio: “Eccomi, sono la serva del Signore, avvenga di me quello che hai detto” (Lc 1,38) è il motto di Panama2019. Il “sì” di Maria ha cambiato il corso della storia. I giovani alla GMG sono pronti a fare lo stesso.

    “L’esperienza di essere accolti da persone semplici, cordiali e amichevoli, sempre disponibili per aiutarti, è il segno distintivo del mio soggiorno finora – racconta don Ambrose Pereira, Salesiano indiano che guida una delegazione di giovani arrivati nientemeno che da Papua Nuova Guinea –. Panama si è vestita a festa per l’occasione con striscioni e bandiere e soprattutto con uno spirito di gioia e felicità contagioso”.
    Sono proprio i giovani quelli che affascinano di più chi li incontra per strada. Sono, sorridenti, gioiosi, allegri e coinvolgenti. Molti sono impegnati come volontari, e si sono preparati con grande zelo: come ha fatto Jenica, una giovane statunitense, che guida i gruppi di pellegrini ai vari momenti della GMG: catechesi, incontri con il Papa, celebrazioni…
    Altri, semplicemente, trasmettono a tutti il loro entusiasmo a chiunque incontrino. Come, Adriana e Juan entrambi panamensi, che ai loro coetanei manifestano: “Non perdete la felicità e la voglia di mostrare al mondo che con Cristo possiamo riuscire in qualsiasi obiettivo ci poniamo”; e ancora: “In nessuna circostanza perdete la speranza, perché Dio ha sempre un piano per ciascuno”.
    La solidarietà e la complicità nascono spontanee e oltrepassano qualsiasi barriera linguistica. In attesa dei grandi incontri con il Papa tantissimi giovani hanno impegnato le prime giornate della GMG visitando la Fiera Vocazionale presso il Parco Omar, approfondendo il percorso di discernimento sulle loro vite. Intitolato “Seguimi”, rappresenta l’annuncio gioioso di vocazioni specifiche e ricorda ai pellegrini che tutti sono chiamati da Dio ad un progetto che dura tutta la vita: il matrimonio, la vita religiosa, il sacerdozio o l’essere laici impegnati. Tra i tanti padiglioni c’è anche quello della Famiglia Salesiana, animato da giovani religiosi in formazione e suore.
    Anche il Parco del Perdono è un altro luogo-simbolo: vi sono collocati 250 confessionali e i giovani vi fanno lunghe file, nonostante il caldo, per accostarsi al sacramento della Riconciliazione. “La ricerca di una seria vita di fede è evidente” commenta don Pereira.
    La Messa d’Apertura della GMG, nella giornata di martedì 22, è stata presieduta da mons. José Domingo Ulloa Mendieta, OSA, arcivescovo di Città di Panama, presso il “Campo Santa Maria la Antigua” di Cinta Costera. Erano presenti centinaia di vescovi, sacerdoti e diverse migliaia di giovani. Nelle sue parole l’arcivescovo ha ringraziato i pellegrini e la popolazione locale per questa celebrazione della fede, e ha sintetizzato in poche frasi il senso della GMG. “Come pellegrini veniamo a condividere l’incontro personale e vivo con il Signore, uniti a giovani di tutto il mondo che aggiungono la propria ricchezza di cultura, tradizione ed esperienza. Celebriamo la gloria di Dio professando una sola fede in molte lingue, per glorificare Dio con la preghiera, l’amore, il perdono e la comunione con tutti”.

    (ANS – Città di Panama)


    T e r z a
    p a g i n A


    NOVITÀ 2024


    Saper essere
    Competenze trasversali


    L'umano
    nella letteratura


    I sogni dei giovani x
    una Chiesa sinodale


    Strumenti e metodi
    per formare ancora


    Per una
    "buona" politica


    Sport e
    vita cristiana
    rubrica sport


    PROSEGUE DAL 2023


    Assetati d'eterno 
    Nostalgia di Dio e arte


    Abitare la Parola
    Incontrare Gesù


    Dove incontrare
    oggi il Signore


    PG: apprendistato
    alla vita cristiana


    Passeggiate nel
    mondo contemporaneo

     


    NOVITÀ ON LINE


    Di felicità, d'amore,
    di morte e altro
    (Dio compreso)
    Chiara e don Massimo


    Vent'anni di vantaggio
    Universitari in ricerca
    rubrica studio


    Storie di volontari
    A cura del SxS


    Voci dal
    mondo interiore
    A cura dei giovani MGS

    MGS-interiore


    Quello in cui crediamo
    Giovani e ricerca

    Rivista "Testimonianze"


    Universitari in ricerca
    Riflessioni e testimonianze FUCI


    Un "canone" letterario
    per i giovani oggi


    Sguardi in sala
    Tra cinema e teatro

    A cura del CGS


    Recensioni  
    e SEGNALAZIONI

    invetrina2

    Etty Hillesum
    una spiritualità
    per i giovani
     Etty


    Semi e cammini 
    di spiritualità
    Il senso nei frammenti
    spighe


    Ritratti di adolescenti
    A cura del MGS


     

    Main Menu